La Casa Sandwich

Mi sono sempre chiesta se si trovano i segni che si cercano o se i segni trovano i cercatori.
Questo disegno è appeso da quasi un anno sul frigorifero nella nostra cucina. Dono di Tommaso per Eva. Nei brevi ma fulgenti mesi di scuola della mia Adorata, ne sono giunte a casa diverse varianti, emerse dalla cartella fra i quaderni ed il diario. Un simbolo colorato ed evocativo del loro fidanzamento

(ed uso una parola tanto seria in rispetto alla loro, di serietà. Una mattina, accompagnavo Eva in classe, quando Tommaso, timoroso ma determinato, mi ha così affrontata: io lei (indicando la sua Bella) la amo, e quando siamo grandi la sposo…)


Questo vestito, appeso allegramente al vento ad adocchiarci con disinvoltura, l’ha scovato Eleonora a Finisterre.


Alla fine delle terre iniziano le domande o ascoltiamo le risposte?

2 pensieri riguardo “La Casa Sandwich”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...